www.cattedralepatti.it

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

La coroncina a Santa Febronia

Stampa


Coroncina in onore di Santa Febronia vergine e martire
Patrona e Concittadina di Patti

 1. Domandiamo al Signore, per intercessione di S. Febronia il dono della fede

O Dio fonte di ogni luce e di tutta la verità, noi ti ringraziamo perché hai onorato questa nostra Città, facendo nascere in essa Santa Febronia, gemma fulgida della Tua corona glo­rio­sa. Avendo cercato, con la semplicità e lo slancio appassionato della sua giovinezza, essa ebbe la gioia di incontrarti in Gesù Cristo tuo Figlio e nel suo Vangelo. Avendoti cono­sciu­to, a te volle totalmente consacrarsi scegliendo la via della verginità, per testimo­nia­re che in Cri­sto Gesù il Regno di Dio è già incominciato. Avendoti così fortemente ama­to, seppe af­fron­tare il martirio per non staccarsi da te.Concedi anche a noi, concittadini di Santa Febronia l’ansia di cercarti e la gioia di poterti incontrare. Fa’, o Signore, che la nostra fede non sia inerte consuetudine o ipocrisia con­ven­zio­nale. Fa’ che diventiamo, a nostra volta, testimoni credibili della tua verità.

Padre nostro… Ave Maria… Gloria…

Diva Trofima, che in petto
pura avesti in Dio la Fe’
tu ci schiara l’intelletto
sacro il cor gli sia per te.
E l’errore, e il triste affetto
lungi sia la tua mercé.
 
Accetta, o Vergine
tue laude in dono
e largo imploraci
da Dio perdono.
t’offriamo supplici
fedeli il cor.
Tu forte infiammalo
per Dio d’amor.

2. Domandiamo al Signore, per intercessione di S. Febroniail dono della Speranza

O Dio, che tutto disponi per la salvezza delle tue creature, noi ti ringraziamo per averci dato in Santa Febronia un segno particolare della tua benevolenza.In un mondo oscurato dall’errore e rattristato dal peccato, la giovinetta Febronia, convertendosi al Vangelo di Cristo Risorto, si mise decisamente in cammino verso il mondo nuovo, che è il Regno di Dio. Né volle accontentarsi delle piccole promesse di gioia provvisoria; né si fece distrarre da progetti di pronto successo; né fu scoraggiata dalle più dure minacce. Dimostrò così che dentro di noi c’è un vuoto che Dio solo può riempire. Concedi anche a noi, concittadini di Santa Febronia, di non rassegnarci ad una esistenza senza scopo e senza entusiasmo. Facci conoscere, o Dio, le cause che potremmo servire, le persone buone con cui potremmo collaborare, quelli che hanno bisogno di noi, le molte cose belle per cui vale la pena di spendere la vita. Fa’ che chiediamo veramente, nella preghiera, che il tuo Regno venga e dacci la grazia di poter lavorare per esso.

Padre nostro… Ave Maria… Gloria…

Forte in Dio, tua sola speme, tu varcasti il fiume, il mar,
ermo un Monte in acri pene,
tu corresti ad abitar.
Deh! L’affanno, che ci tiene
Corri tosto a dissipar.
 
Accetta, o Vergine...

3. Domandiamo al Signore, per intercessione di S. Febronia il dono della Carità

O Dio, che sei la fonte e il modello dell’amore, noi ti ringraziamo perché in questa nostra Città hai fatto crescere una fanciulla così pura e forte come la nostra Santa Febronia. Essa derivò dalla sua fede in Cristo Gesù una grande capacità di amore. Dimostrò di amare Dio, in Gesù Cristo per la forza dello Spirito più dei passatempi giovanili, più di ogni pro­spet­ti­va terrena, più degli affetti familiari, più della sua stessa vita. Nell’amore di Dio, seppe amare i suoi familiari e tutti i suoi concittadini al di là di ogni sentimentalismo. Con il sacrificio della sua giovinezza testimoniò per tutti loro la verità del Vangelo, che essi si ostinavano a non riconoscere. Concedi anche a noi, concittadini di Santa Febronia il dono della tua carità. Fa’, o Signore, che non mortifichiamo nell’egoismo e negli stupidi calcoli le grandi riserve di amore che tu hai posto in ognuno di noi. Fa’ che sappiamo amare non a parole, ma con tutta la nostra vita al servizio della verità.
Padre nostro… Ave Maria… Gloria…

Solo Dio per la Cittade
Tu cercasti, ed Ei ti udì
Nell’albore dell’etate
Il tuo cuor lui sol seguì.
Ah! Ci ottieni alfin pietade,
cessi il duol che ci ferì.
 
Accetta, o Vergine...Preghiera

O Padre, per mezzo di Gesù tuo Figlio e nostro Redentore, nello Spirito Santo che è Signore e dà la vita, noi ti ringraziamo per averci dato la vergine e martire Santa Febronia, nostra concittadina, come modello di virtù, protettrice nella via che conduce a te. Per l’intercessione di Santa Febronia benedici la nostra Patti e la Chiesa alla quale ci gloriamo di appartenere e per la quali ti chiediamo l’unità, la pace e lo zelo per porsi sempre al servizio del mondo. Per noi e per le nostre famiglie ti chiediamo i doni della pietà e della fortezza per conoscere te, Padre amoroso, e tutto riferire a te senza ripensamenti, stabilmente fondati sulla parola che salva, sotto la guida dei sacri Pastori. Amen. (+ Ignazio Zambito, Vescovo)

 

Dedicated Cloud Hosting for your business with Joomla ready to go. Launch your online home with CloudAccess.net.